Disegna ciò che vedi. Helga Weissova: da Terezin i disegni di una bambina


Mantova, Casa del Mantegna
1° febbraio - 3 marzo 2024
inaugurazione: 1° febbraio 2024, ore 11.30

Organizzata da Pro Forma Memoria di Carpi assieme all'Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti, l'esposizione si compone di 31 pannelli con riproduzioni autorizzate di disegni realizzati da Helga Weissova, nata a Praga nel 1929 e oggi affermata pittrice, nel ghetto di Terezin; di origine ebraica, vi fu internata dodicenne assieme ai genitori per quasi tre anni e fu poi deportata ad Auschwitz, Freiburg e Mauthausen, dove fu infine liberata con la madre nel 1945.
Era stato il padre a incoraggiarla a ritrarre le scene di vita quotidiana nel ghetto, in una sorta di diario per immagini che rappresenta oggi una testimonianza documentaria insostituibile.


L'esposizione, a ingresso libero, sarà visitabile nei seguenti orari:
- martedì-venerdì 9-13,
- sabato-domenica 9-13 e 15-19,
- lunedì chiuso.

Le scuole possono richiedere una visita didattica guidata alla mostra scrivendo direttamente all'Istituto Mantovano di Storia Contemporanea.

Guarda la presentazione di Pro Forma Memoria rivolta ai docenti e alle guide turistiche

Trascrizione del video

Attiva i sottotitoli al video di Youtube per vedere la trascrizione dell'intervento.


Durante il periodo di apertura della mostra la Casa del Mantegna ospiterà anche i seguenti incontri di approfondimento, sempre a ingresso libero e sempre alle 17.30:

venerdì 2 febbraio
La principessa e il drago
conferenza dello storico Matteo Corradini sull’espressione di sé, sull’arte e sulla musica come forme di resistenza a Terezín.

venerdì 9 febbraio
Musica a Terezin
incontro con Giovanna Maresta, docente di arte scenica presso il Conservatorio Lucio Campiani di Mantova.

venerdì 16 febbraio
Theresienstadt. Un ghetto nella storia dello sterminio degli ebrei
incontro con lo storico e romanziere Frediano Sessi.

Guarda la registrazione video dell'incontro

Trascrizione del video

Attiva i sottotitoli al video di Youtube per vedere la trascrizione dell'intervento.

venerdì 23 febbraio
Occhi per vedere. La Croce Rossa visita il ghetto di Theresienstadt
incontro con Carlo Saletti, storico e regista teatrale.


Altri eventi correlati alla mostra sono:

  • giovedì 25 gennaio ore 17.30, presso l'ex chiesa della Madonna della Vittoria: Uscire dal nero, la storia e le sue voragini, incontro con Giancarlo Beltrame e Carlo Saletti a partire dall'omonimo volume di Georges Didi-Huberman
  • lunedì 26 e giovedì 29 febbraio ore 17.30, presso il Cinema Mignon: L'ultimo degli ingiusti, proiezione in due parti del film documentario di Claude Lanzmann (Francia, 2013) in lingua originale con sottotitoli in italiano
  • domenica 3 marzo ore 16, presso l'associazione Postumia a Gazoldo degli Ippoliti: incontro con Carlo Saletti e Frediano Sessi


Nella foto Helga Weissova ragazzina e in anni recenti.


© Provincia di Mantova. Tutti i diritti riservati.
Fed with free for non-commercial use tools by litterae.eu.