Nella forma e nella materia. Nuove generazioni per la scultura mantovana dal '900 a oggi


Nella forma e nella materia
Nuove generazioni per la scultura mantovana dal ’900 a oggi

27 settembre 2022 - 8 gennaio 2023
a cura di Paola Artoni

dal martedì al venerdi dalle ore 10.00 alle 13.00
sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00
25 dicembre: chiuso
Ingresso gratuito

In arrivo la mostra-laboratorio “Nella forma e nella materia - Nuove generazioni per la scultura mantovana dal ’900 a oggi” che ha iniziato la fase laboratoriale con studentesse e studenti a gennaio 2022 e che aprirà i battenti il 27 settembre presso la Casa del Mantegna di Mantova fino all’8 gennaio 2023.

“Un secolo di scultura mantovana, oltre settanta artisti interpreti del proprio tempo nella pianura e all’estero. Un racconto di ieri e di oggi, una mostra che riporta tutti a casa”.

L’esposizione, che presenterà oltre settanta artisti attivi dall’inizio del XX secolo sino ai giorni nostri, è curata dalla storica dell’arte Paola Artoni e articolata in sei sezioni: nella prima sezione si esploreranno le eredità della scultura ottocentesca, con lo studio della figura. Nella seconda si dispiegheranno le declinazioni del fantastico, con esplorazioni che vanno dal dadaismo al surrealismo. La terza sezione affronterà la tematica della scultura come espressione del sacro. La quarta sarà invece dedicata ai docenti, del passato e del presente, impegnati a Mantova nell’insegnamento delle arti plastiche. La quinta sezione verrà riservata ad Arte sull’acqua, ovvero un tributo ai diciotto anni di attività dell’Associazione Non Capovolgere nel segno della land art al femminile documentati in mostra da un video Arte sul Rio. Chiuderà la rassegna il capitolo dei Cosmopoliti, ovvero degli artisti mantovani che sono stati e sono protagonisti degli scenari internazionali. È inoltre previsto un capitolo “fuori mostra” o “mostra diffusa”, ovvero la proposta di un itinerario di valorizzazione delle sculture urbane, tra parchi, giardini e cimitero monumentale.

Nuove generazioni: da fruitori passivi ad una dimensione attiva e coinvolgente in cui pensare, allestire e raccontare l’evento da un punto di vista originale. Un progetto di collaborazione con protagonisti gli studenti del Liceo Artistico “G. Romano”, del Liceo Classico “Virgilio” e dell’Istituto Tecnico “E. Fermi” che nei mesi precedenti all’inizio della mostra hanno catalogato le opere, creato supporti tecnologici, ideato i concept grafici e sperimentato la riproduzione di sculture con stampanti 3D.

Una mostra a cura di Paola Artoni. Progetto promosso da Manto Circular Lab con il coinvolgimento degli studenti del Liceo Artistico “Giulio Romano”, del Liceo Classico “Virgilio” e dell’Istituto Superiore “Enrico Fermi” di Mantova. Con il sostegno di Fondazione Comunità Mantovana onlus - Bando Cultura, arte, ambiente 2021. Con il Patrocinio di Provincia di Mantova e Comune di Mantova

Guarda la galleria fotografica dell'esposizione
foto 1 foto 2 foto 3 foto 4 foto 5 foto 6 foto 7 foto 8 foto 9

Catalogo della mostra a cura di Paola Artoni
Fotografie in catalogo Giuseppe Gradella
Il ricavato della vendita del volume è devoluto all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS - A P S. Sezione Territoriale dI Mantova
Foto di copertina Renzo Paolini, Mantova 2022
Realizzazione editoriale e stampa Publi Paolini, Mantova
ISBN 979-12-81050-10-5

Ascolta la registrazione audio

Trascrizione dell'audio

Attualmente non disponibile


INCONTRI CON GLI AUTORI

Land Art a Mantova: l’esperienza di Arte sull’Acqua”
Mantova, Casa del Mantegna, 21 ottobre 2022
incontro dedicato all’Associazione “Non Capovolgere” e al suo percorso ventennale di installazioni artistiche sull’acqua

Ascolta la registrazione audio

Trascrizione dell'audio

Attualmente non disponibile

Storie d’arte e d’amicizia
Mantova, Casa del Mantegna, 28 ottobre 2022
Ferdinando Capisani e Roberto Pedrazzoli in “Storie d’arte e d’amicizia”: due protagonisti della sezione “Oltre la realtà” in mostra approfondiranno la storia di un’amicizia tra artisti mantovani che per decenni hanno creato un cenacolo culturale fatto di condivisione e di scambi reciproci.

Ascolta la registrazione audio

Trascrizione dell'audio

Attualmente non disponibile

Oltre la realtà: l’esperienza della patafisica
Mantova, Casa del Mantegna, 5 novembre 2022
Incontro con Afro Somenzari. Artista, performer, gallerista, curatore e direttore di museo, regista ed editore, è noto a livello internazionale per avere fondato nel 1994, con Enrico Baj e Ugo Nespolo, l’Istituto Patafisico Vitellianense. Il fantastico e il dadaismo sono i suoi leit motiv e saranno al centro del workshop.

Ascolta la registrazione audio

Trascrizione dell'audio

Attualmente non disponibile

La cura
Mantova, Casa del Mantegna, 25 novembre 2022
Performance a cura di Luca Gemma

Ascolta la registrazione audio

Trascrizione dell'audio

Attualmente non disponibile

Claudio Baroni e Paolo Cavinato
Mantova, Casa del Mantegna, 2 dicembre 2022
due artisti nati nel mantovano che hanno trovato successo a fama a livello internazionale senza mai dimenticare le loro profonde radici culturali.

Ascolta la registrazione audio

Trascrizione dell'audio

Attualmente non disponibile


Guarda il progetto “Land Art a Mantova: l’esperienza di Arte sull’Acqua” di Donata Negrini, Lorella Salvagni e Barbara Rincicotti

Trascrizione del video

Attiva i sottotitoli al video di Youtube per vedere la trascrizione dell'intervento.


Fab-Lab

Da domenica 28 maggio e fino al 30 settembre, nell’Antico tempio Tempio Crematorio del cimitero Monumentale di Borgo Angeli, Comune di Mantova e Tea presentano “Forma alla memoria”, un’esposizione delle opere stampate in 3D dell’artista Carlo Cerati e realizzate per la mostra “Nella forma e nella materia – Nuove generazioni per la scultura mantovana dal ‘900 a oggi” curata da Paola Artoni e promossa lo scorso autunno da Manto Circular Lab alla Casa del Mantegna.
L’iniziativa si svolge in occasione della Settimana per la scoperta dei Cimiteri Storici Europei (WDEC) e rientra in un più vasto programma a supporto della valorizzazione storico artistica del Monumentale.
La mostra, è stata realizzata in collaborazione con l’associazione FabLab Mantova e gli studenti del progetto Fabschool del Liceo Artistico “G.Romano” di Mantova, che hanno sviluppato mappatura fotografica, scansione e stampa in 3D delle opere.



© Provincia di Mantova. Tutti i diritti riservati.
Fed with free for non-commercial use tools by litterae.eu.